Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nissan X-Trail Style Edition: la sicurezza è di serie

Nissan X-Trail nella Style Edition

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Un abito che ricorda molto quello del fratello di più grande successo, il Qashqai, ma una personalità tutta propria. E soprattutto molto spazio in più a bordo del parente. Nissan X-Trail si rivolge proprio a chi cerca di più da un suv-crossover a cominciare da maggiore comfort e maggiore capacità di carico. Lo abbiamo messo alla prova nella versione Style Edition, quella con motore diesel 1.600 dCi da 130 Cv, abbinato alla trazione integrale. Lo Style Edition è un allestimento speciale che - offerto solo con il propulsore che abbiamo provato - per dotazioni si pone un gradino sopra al top di gamma Tekna ed ha la particolarità di vantare di serie, oltre a tutte le dotazioni di cui X-Trail è già dotato fin dalla versione base, anche il Nissan Safety Pack, il Nissan Driver Assist Pack, i sedili anteriori riscaldati, i sedili in pelle e lo Style Pack (che include pedaliera sportiva, protezione del bagagliaio, una finitura del portellone cromata, e le modanature laterali). Il propulsore si fa apprezzare sia per i consumi contenuti (nell'extraurbanoNissan  dichiara - e almeno stando al computer di bordo la vettura ne sembra davvero capace - appena 4,8 litri per 100 chilometri) sia per le prestazioni generalmente brillanti anche se i 130 cavalli, a volte, soprattutto ai bassi regimi e nei tratti in salita, necessitano di essere spronati con una vigorosa scalata di marcia (il cambio è manuale a 6 rapporti). Il sistema di trazione è l'All-Mode 4X4-i, uno dei migliori attualmente disponibili sul mercato ed è in grado di funzionare solo con le 2 ruote anteriori motrici o con la ripartizione automatica sui due assi o con la trazione integrale “bloccata” per la massima aderenza nelle condizioni più impegnative. La sua presenza è una garanzia in più per viaggiare sempre con un elevato grado di sicurezza. Sicurezza che è incrementata anche da quei sistemi elettronici che la Style Edition vanta di serie e che abbiamo elencato all'inizio: sistemi che, tra le tante funzioni, sono in grado di tenere sotto controllo le distanze dai veicoli che precedono e avvisare in caso di pericolo, o tenere sotto controllo gli estremi della vettura a 360 gradi, i cambi di corsia, o avvisarti se state perdendo la concentrazione alla guida. Il tutto con l'aggiunta del sistema di parcheggio automatico. Il prezzo in più che si paga rispetto ad altri allestimenti della X-Trail è ampiamente ripagato dalla presenza di queste dotazioni. Il bagagliaio è particolarmente ampio e può essere incrementato grazie alla versatilità del divanetto posteriore. Da segnalare la presenza, utile, del sistema automatico di apertura e di chiusura del portellone. Efficiente il sistema delle sospensioni, mentre a certi regimi la rumorosità del 1.600 dCi può risultare un po' fastidiosa. Il comfort di viaggio, comunque, rimane sempre notevole, grazie anche all'ampio spazio a disposizione nell'abitacolo, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori. Sergio Casagrande