Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lancia Ypsilon sposa l'ibrido e diventa Hybrid EcoChic

75 Cv di potenza con pacchetto "anti Covid"

Giovanni Massini
  • a
  • a
  • a

 “L’auto del suo segmento più amata dalle donne e 3 milioni di unità prodotte”. Cosa sarà? La risposta è semplice: la Lancia Ypsilon. E’ davvero sorprendente osservare come, un’auto che, obiettivamente ormai ha qualche annetto, seguita a fare numeri impressionanti, soprattutto qui in Italia ed oggi arriva la nuova versione “Hybrid EcoChic”. Il concetto di stile, è insito nel Dna dell’auto ed oggi si sposa con la motorizzazione ibrida, “Mild Hybrid”, per la precisione (non può andare in solo elettrico e non si ricarica tramite presa di corrente), basata sul collaudato modulo di famiglia: motore benzina da 1.0 litri, 3 cilindri, da 70 Cv, coadiuvato da un elettrico BSG (Belt integrated Starter Generation), una sorta di motorino d’avviamento rinforzato, che supporta il termico. L’auto mantiene la normale batteria, più un’altra unità agli ioni di Litio e l’abbinamento consente un risparmio carburante pari al 24%. Il sistema interno ti dice quando levare il piede dal gas, la marcia da inserire in ripartenza ed ha anche la funzione “Veleggio”, che in certe circostanze stacca il termico mentre si sta ancora camminando. Interessante il pacchetto a prova di Coronavirus e questo è un argomento che merita un piccolo approfondimento. Questo pacchetto igienizzante si chiama “D-Fence” e deriva dell’inglese: “D” sta per Drive e “Fence” per Recinto. I dispositivi utilizzati sono 3: un filtro ad alta pressione, in grado di purificare l’aria esterna, eliminando anche il 100% degli allergeni; un altro filtro interno HEPA, che cattura microparticelle e batteri; una lampada UV, che igienizza le superfici interne dell’auto, sterilizzandole al 99%. I sedili interni sono realizzati in un nuovo tessuto sintetico “Seaqual yarn”, realizzato con bottiglie di platica, raccolte in mare. Ricordiamo che, secondo le disposizioni regionali, un’auto ibrida di questo tipo gode di alcune agevolazioni fiscali che, passando per l’eliminazione del bollo (in Lombardia è per 3 anni) arrivano a garantire un risparmio fino a 380 euro l’anno. Solo di carburante, su una percorrenza media di 10.000 km/anno, si dovrebbero risparmiare altri 250 euro. Più che di prezzo, bisogna parlare di finanziamento e, con FCA Bank, fino al 30 giugno 2020: “0” anticipo, “0” rate fino al 2021, poi le prime 18 rate da 115 euro ed altre 72 da 185.