logo salone dell'auto di ginevra

L'EVENTO

Salone dell'auto di Ginevra 2020, una pista indoor e 48 veicoli con motori alternativi da provare

29.01.2020 - 17:29

0

La 90.ma edizione del  Geneva International Motor Show (GIMS), il Salone dell'auto di Ginevra, aperta al pubblico dal 5 al 15 marzo 2020,  offre al visitatore la possibilità di un’esperienza molto particolare: chi verrà al GIMS potrà provare tutti i tipi di motori alternativi su una pista lunga 456 metri.

E tutto questo con emissioni quasi zero. Si potranno scegliere auto con vari tipi di alimentazione: elettrici, ibridi, a idrogeno e gas naturale. GIMS Discovery è a disposizione di tutti i visitatori del GIMS, i quali, però, per poter effettuare il test, devono precedentemente partecipare all’estrazione,  attraverso l’App del GIMS.

 

Il GIMS lancia GIMS Discovery, per promuovere la diffusione e la conoscenza di veicoli con motori e carburanti alternativi: «Benché  il consenso per questi tipi di veicoli stia via via aumentando - afferma Maurice Turrettini, Presidente del Consiglio della Fondazione GIMS - secondo la nostra esperienza la maggior parte degli automobilisti non ha mai guidato un’auto con motore alternativo. In quanto attori nel campo della mobilità individuale, vogliamo rivestire un ruolo importante per quanto riguarda la diffusione di questo tipo di mobilità ed aiutare così i consumatori a scoprire i vantaggi di questi veicoli nella loro vita quotidiana e, forse – aspetto questo ancor più importante -, a meglio comprenderne gli effetti sul nostro ambiente. Il Salone ginevrino, con oltre mezzo milione di visitatori, offre la piattafoma ideale per conoscere l’interessante futuro della mobilità ».

 

A disposizione dei visitatori vi saranno 48 diverse autovetture di Aiways, Audi, BMW, DS Automobiles, Honda, Hyundai, Kia, Mercedes Benz,  Porsche, Renault, Seat, Skoda, Smart, Toyota e Volkswagen.

 

I partecipanti potranno scoprire le qualità delle auto lungo un percorso di prova della durata di dieci minuti, sotto il controllo del team dei Commissari del Touring Club Svizzero (TCS).  Un circuito unico nel padiglione 7, che replica il mondo reale, con curve strette e larghe e lunghi rettilinei, che permetteranno di vivere, durante una prova   di due giri,  una vera e propria esperienza di guida. Ogni partecipante sarà accompagnato  da un esperto della Casa.  La pista è costituita da rivestimenti riciclabili del pavimentazione.  I partecipanti al GIMS Discovery potranno rendersi conto quanto silenziosi e puliti  possano essere i veicoli con motori alternativi, quali sono  già oggi i veicoli elettrici,  e quanto semplici siano le loro ricariche.   La loro conoscenza contribuirà a dissipare le idee preconcette ed a  spiegare con quale facilità la mobilità elettrica possa  essere integrata nella  vita quotidiana.
 
Al centro del Salone, il padiglione  7, dove hanno sede i test drive,  diventerà un luogo d'incontro ideale. Oltre alla pista di prova, la mostra Discovery presenterà stand interattivi, simulatori e mostre fotografiche. Il partner di GIMS, SwissEnergy, offrirà consulenza sui veicoli a basso consumo energetico attraverso il programma CO2 Ribassato, mentre il Touring Club Svizzero sarà il partner più autorevole per le informazioni sulla sicurezza del traffico. Inoltre ci saranno collegamenti in diretta con quattro stazioni radio del gruppo MediaOne che racconteranno la fasi salienti dello dello spettacolo da uno studio situato nella sala GIMS Discovery.
 
Al GIMS si susseguiranno circa 11.000 Discovery Drives nelle giornate del Salone. Per gestire l'elevata richiesta di test drive tra i 600.000 visitatori previsti, le prenotazioni verranno effettuate esclusivamente con un sorteggio tramite l'app mobile GIMS. Discovery Drives è aperta a tutti i visitatori e i partecipanti devono possedere un biglietto GIMS valido per il giorno richiesto. L'app mobile GIMS è disponibile per dispositivi iOS e Android e può essere scaricata dall'App Store e dal Google Play Store.

I partner di GIMS Discovery sono il TCS, ABB Schweiz, il MediaOne Group e 20Minuten.

Il 4 marzo 2020, inoltre, sarà il giorno esclusivo di GIMS, il VIP Day! I più importanti personaggi del mondo automobilistico e tecnologico s’incontreranno,  per discutere e far conoscere i temi che daranno forma al futuro della mobilità, dall'elettrificazione alla guida autonoma, dalla trasformazione digitale alle innovazioni nel mondo degli sport motoristici. I partecipanti al VIP Day avranno anche accesso al sorteggio per Discovery Drives nella giornata del 4 marzo.

Tra i primi relatori che hanno confemato la loro partecipazione al VIP Day, segnaliamo Alejandro Agag, fondatore e CEO di Extreme E e Presidente della Formul ;  Roger Atkins, fondatore e Direttore, Electric Vehicles Outlook; Sébastien Buemi, pilota Nissan della Formula ; Rajeev Chand, partner e Head of Research, Wing Capita;  Shaun Collins, fondatore e CEO, CCS Insigh; Simona De Silvestro, pilota Team TAG Heuer Porsche Formula E; Neel Jani, pilota Team TAG Heuer Porsche Formula E; John Krafcik, CEO Waym;  William Li, fondatore, presidente e CEO, NIO; Nico Müller, pilota Formula E; Marco Parroni, Head of Global Sponsoring, Bank Julius Bär & Co. Ltd; Michael Perschke, CEO, Automobili Pininfarina;  Nico Rosberg, fondatore Greentech Festival e Campione del Mondo Formula 1 2016; Mate Rimac, fondatore e CEO, Rimac Automobili; Claire Ritchie-Tomkins, fondatore e CEO, Sine Qua No;  Jean-Éric Vergne, due volte Campione del Mondo Formula E, Team DS Techeetah.

Intanto, per quanto riguarda il salone espositivo, circa 150 espositori si sono già registrati a GIMS 2020 in rappresentanza delle più grandi Case automobilistiche e delle più avanzate start-up nel settore tecnologico. Il visitatore potrà conoscere il mondo dell’auto attraverso la più ampia varietà di espositori. L’assegnazione del Premio «Car of the Year» avverrà il 2 marzo 2020, .

Il GIMS è uno dei cinque Saloni dell’Auto più importanti al mondo, riconosciuto dall’Organizzazione Internazionale dei Costruttori di Automobili (OICA) ed è anche l’unico in Europa con cadenza annuale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

In motorino sul Grande Raccordo Anulare di Roma deserto. Il viaggio è surreale

In motorino sul Grande Raccordo Anulare di Roma deserto. Il viaggio è surreale

(Agenzia Vista) Roma, 02 aprile 2020 In motorino sul Grande Raccordo Anulare di Roma. Il viaggio è surreale Con i decreti emanati per l’emergenza coronavirus, il Grande Raccordo Anulare di Roma è deserto. Pochissime macchine e nessuna coda. Il viaggio in scooter è surreale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Trump: "Stanziati 350 miliardi di dollari a sostegno delle impese"

Trump: "Stanziati 350 miliardi di dollari a sostegno delle impese"

(Agenzia Vista) Washington, 02 aprile 2020 Trump stanziati 350 miliardi di dollari a sostegno delle piccole impese Le parole del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel corso di una conferenza stampa alla Casa Bianca. / White House Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Coronavirus, nel Piemonte test nel caos. Il regista Veronesi: "Attesa estenuante, usano solo Augmentin"

EPIDEMIA

Coronavirus, nel Piemonte test nel caos. Il regista Veronesi: "Attesa estenuante, usano solo Augmentin"

La situazione dei test per il Coronavirus, in Piemonte, è piuttosto ingarbugliata. Dopo settimane di polemiche sullo scarso numero dei test e sulle difficoltà, da parte dei ...

03.04.2020

Video Gianluca Vacchi e il suo cane, un rapporto speciale. Olaf è buono anche quando è ora di tagliare il pelo

Social

Video Gianluca Vacchi e il suo cane, un rapporto speciale. Olaf è buono anche quando è ora di tagliare il pelo

Non è un mistero che il rapporto tra Gianluca Vacchi e il suo cane sia molto stretto. Olaf El Gordo, questo il nome del suo amico a quattro zampe, è sempre presente nella ...

02.04.2020

La quarantena di Samanta Togni e Mario Russo a ritmo di musica: altra lezione di ballo. Ritmo anti Coronavirus

Social

La quarantena di Samanta Togni e Mario Russo a ritmo di musica: lezione di ballo

"La cosa buona è che le mosche le abbiamo ammazzate tutte". Scherza Samanta Togni, ballerina e star di Ballando con le stelle, fresca sposa. La sua quarantena da Coronavirus, ...

02.04.2020