Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Fari super intelligenti per la prossima Opel Insignia

La nuova Opel Insignia nelle foto ufficiali di anteprima

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

La nuova Opel Insignia (gruppo Psa), che sarà presentata in anteprima al Salone dell'Automobile di Bruxelles (10-19 gennaio 2020), si distinguerà per le linee ancora più nette, per un maggiore dinamismo, una superiore sicurezza e per un ulteriore miglioramento della visibilità notturna. I fari anteriori, dotati di un'avanzata tecnologia Led, sono estremamente sottili e caratterizzano l'aspetto della vettura. I nuovi fari attivi IntelliLux Led Pixel adesso sono dotati di 84 moduli Led per faro e reagiscono più rapidamente e con maggiore precisione che in passato, assicurando una visibilità ottimale a chi guida Insignia senza abbagliare le auto che precedono o quelle che provengono dalla direzione opposta. La nuova Opel Insignia monterà esclusivamente sistemi di illuminazione full Led, dai fari anteriori con Led, molto efficienti in termini di consumo energetico, ai nuovi fari attivi IntelliLux Led Pixel, dotati in totale di 168 moduli Led al posto dei precedenti 32, un numero al vertice tra i costruttori generalisti. Il fascio di luce principale viene regolato senza soluzione di continuità nel giro di pochi millisecondi dalle due unità di controllo, una collegata alla telecamera anteriore e l'altra posizionata all'interno del gruppo ottico. L'alto numero di elementi led che reagiscono in continuazione permette di adattare costantemente il fascio di luce. L'area illuminata è più ampia che in passato, le vetture che si avvicinano o precedono la vettura vengono «tagliate fuori» in modo ancora più preciso. L'ampiezza e la direzione della luce variano in base alla situazione di guida e all'ambiente circostante. Le funzioni di illuminazione vanno dalla luce in curva a quella per le cattive condizioni atmosferiche, all'illuminazione urbana, extraurbana e autostradale, oltre a un'illuminazione ottimale per le manovre di parcheggio. Opel ha ulteriormente migliorato l'illuminazione autostradale dei nuovissimi fari IntelliLux Led. Nelle curve a sinistra, il fascio di luce si sposta ancora più a sinistra, in modo che chi guida possa vedere i cartelli stradali con maggiore facilità. Quando si curva a destra in modalità autostradale, il fascio di luce illumina una zona ancora più a destra, per evitare di accecare eventuali auto provenienti dalla direzione opposta. La potenza dei nuovi fari IntelliLux Led Pixel è stata incrementata significativamente. Gli 84 moduli Led sono disposti su tre file in ognuno dei sottilissimi fari anteriori, accanto alla luce per le curve e al modulo degli anabbaglianti, oltre alla tipica luce per la marcia diurna con Led che ora si trova al di sotto dei proiettori principali.