Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In arrivo 2 giorni di sciopero dei benzinai: ecco quando

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio hanno deciso di proclamare uno sciopero generale di due giorni degli impianti di rifornimento carburanti, sia sulla rete ordinaria che autostradale, per i giorni 6 e 7 novembre 2019, con concentramento a Roma sotto il Parlamento. In una nota, i sindacati sottolineano come «sollecitano da anni la politica e le altre componenti del settore ad adottare una riforma complessiva che metta al riparo i gestori da oltre un decennio di deregolamentazione e allentamento dell'intero sistema regolatorio, che ha aperto le porte a ogni forma di illegalità. Al contrario, Governo e Agenzia delle Entrate da una parte, le compagnie e i retisti dall'altra, continuano a trovare il modo per adottare provvedimenti il più delle volte disorganici, confusi, dall'applicabilità altamente problematica per una rete di vendita non ammodernata e persino male mantenuta e dall'esito incerto scaricando interamente solo sui gestori responsabilità e costi che dovrebbero invece essere considerati 'di sistema». (ITALPRESS)