Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nasce Lancia Ypsilon Monogram: l'oro si sposa con il nero

Lancia Ypsilon Monogram alla presentazione ufficiale

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

di Sergio Casagrande Un look basato sulle tonalità dell'oro e del nero. E il logo Y, evidenziato ed esaltato come una griffe dell'alta moda. Lancia Ypsilon si presenta così per una nuova serie speciale dal nome emblematico: Monogram. Regina del segmento B (nelle vendite, in Italia, segue a ruota, da molto tempo, la Fiat Panda ed è l'auto preferita dalle automobiliste) è ormai un'highlander, dal fascino intramontabile, del mercato. Con le sue linee morbide e arrotondate, le dimensioni compatte (è lunga poco più di 3,8 metri) e una stracollaudata offerta di motori brillanti ed efficienti, continua a mietere successi sbaragliando anche le concorrenti più moderne e agguerrite. Merito di uno charme e di una capacità di attrazione che non ha uguali tra le “piccole” a quattro ruote. “Ypsilon - osserva Antonella Bruno, responsabile del marchio Lancia - è un'auto sempre attuale, perché in realtà è una vettura senza tempo”. “E non a caso”, come per i classici intramontabili, “il suo stile costituisce proprio il primo motivo di acquisto”. Ypsilon, insomma. ha abbandonato ormai da molto tempo il suo ruolo iniziale di semplice utilitaria, ed è diventata una vera fashion city car. I numeri parlano chiaro: da gennaio a settembre di questo 2019, non solo Lancia Ypsilon si è nuovamente confermata come la seconda auto più venduta in Italia, ma ha anche raggiunto una performance da capogiro: 30 per cento in più degli ordini. Ecco, quindi, che questa nuova serie speciale, la seconda del 2019 (la precedente è la Black&Noir uscita in primavera) e la trentunesima della serie, arriva per sottolineare ancor più il fascino di uno stile diventato inconfondibile. Tinta bicolore, con il tettino nero e il resto della livrea in “light gold”. Maniglie nero lucido; cerchi neri lucido; nere lucide anche le calotte degli specchietti, mentre i loghi Y presenti sulle ruote e sulla carrozzeria sono in oro. E una particolarità unica, finora, nella storia di Ypsilon: il logo Y ripetuto in sequenza geometrica e in degradé lungo i montanti laterali degli sportelli anteriori. Il raffinato abbinamento tra le tinte nere e oro si ritrova anche negli interni, con i loghi Y ricamati che spiccano sui poggiatesta. Tra i vari contenuti offerti di serie si segnalano: climatizzatore; volante in pelle; radio Uconnect con schermo touch da 5 pollici; fendinebbia e sistema audio con ricevitore radio Dab. La nuova Ypsilon Monogram, come tutte le Ypsilon, ha cinque porte e trazione anteriore. Può essere equipaggiata con il motore benzina 1.200 Fire Evo II da 69 Cv, adatto ai neopatentati. Oppure con i bifuel benzina/Gpl o benzina/metano. Il debutto nelle concessionarie è atteso con i "porte aperte" dei weekend dell'19-20 e 26-27 ottobre 2019. Con questa nuova serie speciale, infine, Lancia continua - si legge in un comunicato di Fca -  il suo dialogo con le donne attente allo stile, consapevoli che l'eleganza si esprima anche attraverso le parole e le azioni. Lancia Ypsilon, infatti, continua a essere l'auto del suo segmento più amata dalle donne italiane: e per il terzo anno consecutivo Ypsilon conferma il suo sostegno alla Fondazione Umberto Veronesi e l'impegno sul tema della prevenzione e della ricerca contro il tumore al seno, con la partecipazione alla PittaRosso Pink Parade e il progetto “What a Wonderful Word". Per quanto riguarda i prezzi, Lancia Ypsilon Monogram si presenta al lancio con un listino che parte da 11.300 euro, con finanziamento agevolato Fca Bank.