Caos e show ad Hockenheim: vince Verstappen, Vettel rimonta, male le Mercedes

Il podio del Gp di Germania

FORMULA UNO

Caos e show ad Hockenheim: vince Verstappen, Vettel rimonta, male le Mercedes

28.07.2019 - 22:08

0

Dall’inferno al Paradiso. Nella sua Germania Sebastian Vettel ritrova il sorriso al termine di una domenica che più pazza non si poteva immaginare. Avevamo lasciato il ferrarista con lo sguardo cupo al termine delle disastrose qualifiche di Hockenheim, con la SF90 che alzava bandiera bianca addirittura nel Q1 costringendolo a scattare dall’ultima posizione in griglia. 24 ore dopo, Vettel taglia il traguardo del suo Gran Premio di casa da secondo. Una rimonta incredibile, certo resa possibile anche dalla pioggia che ha scombinato i piani di piloti e team. E così, anziché il solito tiranno Lewis Hamilton, partito dalla pole e solo undicesimo, fuori dalla zona punti, a ridere è la Red Bull che vede salire sul gradino più alto del podio Max Verstappen. La domenica nera della Mercedes è completata dal ritiro negli ultimi giri di Valtteri Bottas. Un’uscita anticipata la incassa anche il Cavallino, con Charles Leclerc che, tradito anche dall’asfalto scivoloso, esce di pista nel corso del 29° giro, nel cambio di direzione del Motordom e abbandona: il "Nooo" sentito in diretta, abbinato ai pugni sbattuti sul volante, riassume il suo stato d’animo. «È stata colpa mia, ma in Formula 1 un asfalto come quello delle ultime due curve non può esserci. Non c’era grip, era come stare sul ghiaccio», ha raccontato. In quel momento il monegasco, anche lui protagonista di una bella remuntada dalla decima piazza, frutto dei guai tecnici post-Q2 che gli hanno negato la lotta alla pole, era secondo e coltivava sogni di gloria. Il podio, certo non pronosticabile alla vigilia, è completato da Daniil Kvyat che riporta sul palco della premiazione dopo lungo tempo (11 anni) una Toro Rosso e festeggia come meglio non poteva la nascita della figlia Penelope. Il russo, invece, non assaggiava il podio dal 2016, con la Red Bull. Per Verstappen secondo successo dopo quello in Austria, ottimo risultato anche per Lance Stroll, quarto con la Racing Point. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'appello di Mediterranea: "Aiutateci a salvare vite, aprite i cuori e i portafogli"

L'appello di Mediterranea: "Aiutateci a salvare vite, aprite i cuori e i portafogli"

(Agenzia Vista) Brescia, 19 agosto 2019 Ong, l'appello di Mediterranea: "Aiutateci a salvare vite, aprite i cuori e i portafogli" Dalla 28esima Festa di Radio Onda D'Urto a Brescia, la ong Mediterranea Saving Humans ha lanciato un appello per ricevere donazioni: "E' importante aprire i porti, i cuori e i portafogli. Aiutateci a salvare vite". Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev ...

 
Colombia, il Giorno della Pigrizia: in strada con letti e amache

Colombia, il Giorno della Pigrizia: in strada con letti e amache

Roma, 19 ago. (askanews) - E' la Giornata Internazionale della Pigrizia, in Colombia, e la gente è scesa in strada con letti e amache per celebrare l'originale giornata, in divertimento e allontanando lo stress da lavoro. John Alonso è uno dei partecipanti: "Ci rilassiamo, partecipiamo ad attività culturali, giochi di strada. Le bande suonano, arrivano molti gruppi che ci fanno divertire". Gli fa ...

 
La profezia di Bossi: 5 stelle? Ci avrei pensato 10 volte prima di allearmi

La profezia di Bossi: 5 stelle? Ci avrei pensato 10 volte prima di allearmi

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 21-11-18 Bossi 5 stelle sono la vecchia sinistra extraparlamentare avrei pensato 10 volte prima di allearmi L'ex leader della Lega Nord Umberto Bossi ha commentato la situazione politica e il Governo gialloverde Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella"

Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella"

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella" "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella". Così il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato Stefano Patuanelli, intervenuto dalla sala stampa di Palazzo Madama. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 

Spoleto

Le riprese di don Matteo
tornano il 30 settembre

Don Matteo torna a Spoleto. Quando? Il 30 settembre per il secondo blocco di riprese gli attori della fiction di Terence Hill, che trasformeranno ancora piazza Duomo e ...

15.08.2019

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

IL FATTO

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

(Agenzia Vista) Roma, 13 agosto 2019 Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene' E' morta all'età di 40 anni Nadia Toffa, la conduttrice delle Iene che da anni ...

13.08.2019

Cento anni di moda

++++GUARDA E FOTO ++++++

Cento anni di moda

A palazzo della penna di Perugia è in corso di svolgimento la mostra Gli italiani e la moda 1860 – 1960, curata da Alberto Manodori Sagredo con la collaborazione scientifica ...

11.08.2019