Quella costola che potrebbe lasciare il Partito democratico

Quella costola che potrebbe lasciare il Partito democratico

18.07.2013 - 15:33

0

Che le grandi manovre siano già iniziate non è certo una novità. In vista della “Primavera eugubina” già in molti si sono mossi e hanno avanzato la loro candidatura. Nel Pd, ad esempio, non è un mistero che i “Pecciani” abbiano indirizzato le loro forze verso Raffaello Di Benedetto, il super assessore che Guerrini ha poi defenestrato senza tanti complimenti prima di essere, a sua volta, cacciato in modo inglorioso da Palazzo Pretorio. Con Di Benedetto potrebbero esserci Michele Sarli e Gianni Fiorucci. Insomma, non tutti, ma una parte dei Democratici sì. C’è poi il gruppo Smacchi che vive posizioni totalmente alterne e l’ala guerriniana oggi più distaccata con l’ex sindaco impegnato nella nuova associazione di ispirazione renziana. Come dire: basta con le beghe locali, meglio portarsi su altri canali. Vedremo. Resta, però, nel maggior partito cittadino una profonda spaccatura. Che non fa bene al Pd e che Smacchi (intervista a pagina 6) vorrebbe superare con le primarie per evitare pericolose fughe di voti. Traduzione? Non si trova l’accordo unitario, qualcuno prende armi e bagagli (voti e consenso) e li trasferisce altrove. Dando vita a una di quelle famose liste civiche di cui ora tanto si parla con il rischio “riciclaggio” che Carlo Pierotti (Gubbio Partecipa) vuole azzerare con regole precise. A sinistra c’è poi l’incedere di Luca Baldelli, candidato in pectore della Rifondazione goracciana e forse dell’Idv. Nel mezzo i trasversali grillini che hanno trovato nell’ex assessore Umberto Lepri un possibile candidato. Si parla molto dei nomi e poco dei programmi, dice Carlo Pierotti. Vero, ma a oggi di contenuti se ne vedono ancora pochini e, di solito, tranne rare eccezioni l’agenda dei partiti e i loro propositi sono quasi tutti uguali. E per favore, non tacciatemi di qualunquismo...

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La Pupa e il secchione 2020: Stefano Beacco fa il bagno nudo poi promette alla Scalzi. Video

Televisione

La Pupa e il secchione 2020: Stefano Beacco fa il bagno nudo poi promette alla Scalzi. Video

La Pupa e il secchione 2020. Fra i protagonisti assoluti c'è Stefano Beacco. Nasce un flirt con la Pupa Martina Di Maria e, al contempo, scatena anche le gelosie della sua ...

22.01.2020

La Pupa e il secchione 2020, l'interrogazione della pupa "Asti? In Umbria". Gli strafalcioni. Video

Televisione

La Pupa e il secchione 2020, l'interrogazione della pupa "Asti? In Umbria". Gli strafalcioni. Video

La temutissima maestra Flavia nella terza puntata de La pupa e il secchione 2020. L'insegnante interroga le pupe e i pupi che sono stati istruiti dai loro secchioni. Se la ...

21.01.2020

Italia's Got Talent 2020, le anticipazioni della seconda puntata

Spettacolo

Italia's Got Talent 2020, le anticipazioni della seconda puntata

Mercoledì 22 gennaio va in onda su Tv8 la seconda puntata di Italia's Got Talent 2020. Dopo le spettacolari esibizioni della prima puntata (guarda qui il meglio della scorsa ...

21.01.2020