Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Case vacanza, una su tre è abusiva

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

E' boom di alloggi abusivi in Umbria dove, secondo Federalberghi, almeno un alloggio su tre non è in regola. Stretta sui controlli: martedì il prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, ha incontrato i rappresentanti di Federalberghi, Regione, Comune di Perugia e forze dell'ordine per mettere a punto un protocollo d'intesa (che coinvolgerà anche la prefettura di Terni) per il contrasto all'abusivismo. Al via una serie di verifiche a tappeto per stanare chi opera senza permesso. Entro l'estate sarà anche operativo un portale web in cui i cittadini, coperti dall'anonimato, potranno segnalare eventuale irregolarità. Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria di giovedì 20 giugno