Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diminuiscono i reati in Umbria

default_image

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Calo drastico dei reati in Umbria. E' quanto emerge da un monitoraggio effettuato dal Viminale per il quale il Decreto sicurezza ha fornito strumenti innovativi per allontanare clandestini e delinquenti riducendo, allo stesso tempo, il degrado urbano. I dati del ministero dell'Interno vedono per il cuore verde d'Italia, nel primo trimestre del 2019, un calo dei reati del 10.9% rispetto a un anno fa. In particolare, a Perugia - 10.7% e a Terni - 11.5%. Si riducono anche gli stranieri ospiti nelle strutture di accoglienza. In tutta la regione erano 2.826 al 13 maggio 2018, sono diventati 1.917 al 13 maggio 2019 (- 32.17%: a Perugia -36.13% e a Terni - 22.36%).