Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scandalo sanità: 12 nuovi indagati

Maria Rosa Franconi, dirigente coordinatore  di acquisti e appalti dell'Azienda ospedaliera, accompagnata  dal suo avvocato Franco Libori

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Ci sono dodici nuovi indagati nella maxi inchiesta sui concorsi pubblici della sanità truccati, coordinata dal procuratore capo Luigi De Ficchy e dai pm Mario Formisano e Paolo Abbritti. Tutte persone che, sentite in questi giorni dagli inquirenti, sono state iscritte dopo essere state interrogate come persone informate sui fatti. Ulteriori indagati che hanno avuto un ruolo nei cosiddetti reati fine. Intanto sono iniziati gli interrogatori di garanzia dinanzi al gip Valerio D'Andria. Le due dirigenti dell'Azienda ospedaliera di Perugia, Maria Rosa Franconi e Gabriella Carnio, accompagnate dai loro legali Franco Libori e Delfo Berretti, si sono avvalse della facoltà di non rispondere. Servizio completo di Francesca Marruco sul Corriere dell'Umbria del 17 aprile