Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gubbio, Pannacci medita l'addio: "Sono stanco, parlerò con Notari"

Il diesse del Gubbio Pannacci

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Il direttore sportivo del Gubbio, Giuseppe Pannacci, ha parlato di presente e futuro. Vista l'ammucchiata in fondo alla classifica a quanto fissa la quota salvezza? “Dicono in molti che a 41-42 si dovrebbe stare tranquilli, io ritengo che forse anche con 40-41 si possa conservare la categoria”. In ogni caso sarà una battaglia dietro l'altra fino alla fine, vero? “Sì, e non le nascondo che questa è stata una stagione molto stressante”. Che significa? Cosa c'è di vero in alcuni voci secondo le quali avrebbe pensato a passare la mano? “Sono stanco, in ogni caso a fine stagione parlerò con il presidente di tutto”. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di mercoledì 10 aprile (CLICCA QUI)