Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muoiono avvelenate due aquile e una volpe

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Due aquile reali morte insieme a una volpe per probabile avvelenamento: qui nei giorni scorsi le polpette letali avevano già stroncato anche un cane, mentre un altro è sopravvissuto. Ci sarebbero ancora una volta le esche avvelenate all'origine della devastante perdita subita dall'ecosistema in località Capo La Valle, zona incontaminata del comune di Monteleone di Spoleto, dove domenica pomeriggio gli escursionisti del Cai di Leonessa (Rieti) hanno rinvenuto le tre carcasse. Sul posto oggi, martedì 26 marzo, dovrebbero essere sguinzagliati i cani del nucleo cinofilo antiveleno dei carabinieri forestali, che indagano sulla morte della volpe e dei rapaci, forse gli unici che nidificavano nella zona.  Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria di martedì 26 marzo