Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muore in ospedale dopo un'operazione chirurgica

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Una vita passata in sedia a rotelle a causa di una meningite che l'aveva colta da piccola e l'aveva resa invalida per sempre e poi gli ultimi tre giorni di vita, passati in preda al dolore e trasferita da un ospedale all'altro perché in un primo momento non c'era posto. Si svolgerà nella giornata di venerdì primo marzo l'autopsia sul cadavere di una donna di 46 anni di origine marocchina, da tanti anni residente nel tifernate, morta il 23 febbraio nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Città di Castello dopo un intervento chirurgico. Per ora ci sono sei indagati. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DEL PRIMO MARZO