Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lavoro, oltre 10 mila assunzioni in tre mesi

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Previsioni positive per l'occupazione perugina in questo mese e nel prossimo trimestre, anche se vanno a picco i profili di alto livello e resta alta (68 per cento) la percentuale delle aziende che non trovano il personale di cui necessitano. A febbraio i profili professionali più difficili da reperire sono gli operai specializzati e conduttori di impianti nelle industrie tessili, abbigliamento e calzature; gli operai nelle attività metalmeccaniche ed elettromeccaniche; gli operai specializzati nell'edilizia e nella manutenzione degli edifici. Sono questi i dati più significativi dell'indagine Excelsior delle Camere di commercio che nel solo mese di febbraio le imprese della provincia di Perugia hanno programmato 3.050 entrate al lavoro. Un dato superiore del 14,2% rispetto al febbraio 2018 quando le assunzioni programmate furono 2.670. In un anno 380 entrate al lavoro in più. Se l'osservazione si sposta su base trimestrale - febbraio – aprile 2019 - Excelsior prevede 10.820 assunzioni nelle imprese in provincia di Perugia, in salita dell'8,9% sul trimestre febbraio – aprile del 2018, pari a 890 posti di lavoro in più.  SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI MERCOLEDI' 20 FEBBRAIO 2019