Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tir transitano sulla E45 in barba ai divieti

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Transito vietato ai mezzi pesanti sul Puleto ma alcuni Tir passano ugualmente. L'interdizione ai mezzi con portata superiore alle 3,5 tonnellate era una delle prescrizioni che la Procura aveva imposto per la riapertura, seppur condizionata, della E45 tra Valsavignone e Canili. Il traffico è ancora limitato, i sensori che dovrebbero monitorare le vibrazioni anomale del viadotto sono tuttora in una fase di taratura e per quello che riguarda l'autovelox c'è solamente il box. Gli svincoli dovrebbero essere presidiati h24 da personale Anas ma evidentemente questo non avviene. E così alcuni mezzi pesanti, camion ma anche pullman, hanno ignorato la segnaletica passando sopra il Puleto. E si scatena la protesta. Decine le segnalazioni sui social con tanto di foto postate che immortalano il passaggio dei Tir in barba ai divieti. Diverse anche le chiamate arrivate al centralino della polizia stradale. Così la Polstrada ha deciso di incrementare i controlli. Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria di venerdì 15 febbraio 2019