Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuola, "Quota 100" per 2.500

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Sono circa 2.500 le domande di pensionamento dal mondo della scuola umbro che da ieri può accedere a “Quota 100”, il provvedimento del governo che prevede almeno 62 anni di età e 38 anni di contributi versati. A questi si aggiungono altre 3.000 domande dei dipendenti pubblici. Le stime, che come tali possono subire delle variazioni, arrivano dai sindacati di categoria, in particolare dalla Cisl e dalla Cgil scuola, i cui uffici e patronati sono stati presi d'assalto dai tanti insegnanti e addetti della Pubblica amministrazione che, avendo raggiunto i requisiti, potrebbero accedere al provvedimento bandiera del governo gialloverde. SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI MARTEDI' 5 FEBBRAIO 2018