Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tir lumaca in corteo se non riapre la E45

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Pronti a invadere la E45 con un corteo di tir lumaca se nei prossimi giorni il viadotto “Puleto” non sarà riaperto. Gli autotrasportatori questa volta non scherzano. Sfiniti da una situazione che li sta mettendo in ginocchio, promettono la linea dura se non si uscirà dallo stallo. L'iniziativa verrebbe attuata nei pressi del tratto chiuso, sia sul versante umbro che in quello emiliano, per paralizzare provocatoriamente tutto il traffico. A lanciare l'ultimatum sono tutte le associazioni degli autotrasportatori dell'Umbria: Fai Umbria, Confartigianato trasporti, Cna Fita Umbria e Confcommercio che ribadiscono forti preoccupazioni per la situazione che si sta verificando. Atteso per oggi il decreto della Procura di Arezzo che, stando a indiscrezioni, imporrebbe ad Anas lavori al ponte "Puleto" per la riapertura dello stesso alla circolazione. Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria del 2 febbraio 2019