Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rompe tre costole a tecnico della Asl

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Sgomento ma anche preoccupazione all'indomani dell'aggressione avvenuta lunedì pomeriggio 21 gennaio nei locali del distretto sanitario di via Santi di Tito a Sansepolcro. Coinvolto pure un tecnico di laboratorio di Città di Castello, che ha avuto la peggio. Il padre di un paziente l'ha preso a calcio rompendogli tre costole. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DI MERCOLEDI' 23 GENNAIO