Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Un'umbra nell'inferno di Parigi

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Una perugina nell'inferno di Parigi. Sara Goretti, imprenditrice del vino era a poca distanza dal luogo dell'esplosione alla panetteria. “Vedendo tutto quel caos ho pensato che fosse successo qualcosa di grave con i gilet gialli oppure che fosse un attentato”. Sono questi i primi due pensieri di Sara che, ieri mattina, si trovava nella capitale francese vicino alla zona dell'Opera.  SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI DOMENICA 13 GENNAIO 2018