Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Romizi risponde a Sirci sul PalaBarton "Attacco ingiustificato"

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

Dopo le accuse del presidente della Sir all'amministrazione comunale, c'è la risposta del sindaco Andrea Romizi, che definisce le dichiarazioni di Gino Sirci "un attacco ingiustificato". Monta così il caso PalaBarton. Sirci è rimasto deluso dall'incontro in Comune convocato per fare il punto sullo stato dell'arte dei lavori di ristrutturazione del palazzetto, per la verità ancora fermi al progetto. Il numero uno della squadra bianconera vorrebbe il palazzetto pronto e ampliato per i play off, mentre secondo lui non ci sarà prima del 2029 e così ha minacciato di portare la squadra a Roma. Il sindaco ha ribattuto che i lavori si faranno: "Il progetto prevede l'aumento dei costi e l'allungamento dei tempi per fare le cose a norma, in modo da costruire un palazzetto per i grandi eventi".  Servizio completo sul Corriere dell'Umbria dell'8 dicembre 2018