Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quintali di rifiuti dietro la stazione. E spunta l'eternit

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Un ammasso di quintali di rifiuti dietro la stazione. Tra cui materassi, vestiti usati, arnesi vari, pezzi di apparecchiature elettroniche e sfalci di potature. Sono gli scarti dello sgombero dell'ex casa cantoniera a Fontivegge, lasciati a pochi metri dal marciapiede e poco distante dal minimetrò e la stazione Fs. Non mancano grossi ratti. E il garage è sovrastato da una tettoria in eternit spezzato. L'area, che dovrebbe essere riqualificata con i fondi del bando periferie (16 milioni), è ad oggi accessibile dall'esterno e in stato di abbandono. L'immobile invece è stato interdetto con la chiusura di porte e finestre. Servizio completo nell'edizione del 15 novembre del Corriere dell'Umbria