Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furto in pasticceria, più danni che bottino

La pasticceria di Città di Castello

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Un furto dove sono maggiori i danni arrecati alla struttura che il bottino portato via. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 novembre in una pasticceria di Città di Castello. In pochi minuti i malviventi sono entrati nel locale e hanno prelevato dalla cassa i soldi, poche decine di euro. Il ladro sarebbe entrato sfondando la porta laterale dell'esercizio. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Città di Castello che hanno acquisito le immagini del circuito interno e delle telecamere esterne del vicino ufficio postale. Servizio completo nell'edizione di mercoledì 7 novembre del Corriere dell'Umbria