Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Appello di De Ficchy a Conte: servono più poliziotti e carabinieri

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Il procuratore della Repubblica di Perugia, Luigi De Ficchy, ha chiesto i rinforzi al premier Giuseppe Conte. I due si sono incontrati giovedì 4 ottobre ad Assisi per le celebrazioni di San Francesco. De Ficchy ha spiegato che l'Umbria “non è un'isola felice, qui la criminalità c'è e a iosa. Da un lato il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, dall'altro le infiltrazioni mafiose”. Servono più uomini delle forze dell'ordine – ha detto De Ficchy – per contrastare questi e altri problemi di sicurezza, come quello dei furti. L'occasione del confronto è stata proprio la notizia del bandito ucciso a Ponte Felcino in una sparatoria con carabinieri e vigilante. Servizio completo nell'edizione del 6 ottobre del Corriere dell'Umbria