Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Umbria apre le porte ai migranti della Diciotti

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

L'Umbria protagonista nell'operazione umanitaria che ha sbloccato la vicenda legata ai migranti della nave Diciotti. Decisivo, nella giornata di sabato l'intervento del cardinale e arcivescovo di Perugia, Gualtiero Bassetti, che in qualità di presidente della Conferenza episcopale italiana ha presentato al ministero dell'Interno l'offerta da parte dei vescovi italiani di prendere in carico i disperati salvati dalla nave della guardia costiera. E la diocesi di Perugia-Città della Pieve ha dichiarato la propria disponibilità ad accogliere alcuni dei migranti sbarcati a Catania. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 27 agosto 2018