Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terroristi nel cuore dell'Umbria

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Nuovi particolari emergono sull'operazione che ha portato all'espulsione per motivi di sicurezza dello Stato due cittadini marocchini. Si tratta di un 32enne domiciliato a Umbertide, nell'ultimo anno clandestino, e di un 26enne domiciliato a Gubbio. Entrambi molto attivi nella rete dei foreign fighter, i due stranieri sono risultati aperti sostenitori dell'organizzazione terroristica internazionale denominata Stato islamico, avendo intrapreso un percorso di radicalizzazione. SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE DI LUNEDI' 13 AGOSTO