Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ancora quindici incompiute, seconda tratta del minimetrò al top

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Quindici opere incompiute monitorate anche quest'anno in Umbria. Lo stesso numero dello scorso anno, con pochi cambiamenti. Tre opere tolte dall'elenco - recupero di infrastrutture a Biselli di Norcia, di un immobile a Scopoli di Foligno, e gli interventi idraulici sul Tescio ad Assisi - sostituite da altre tre a Terni. E' stata approvata ieri dalla Regione e trasmessa al ministero delle Infrastrutture la classifica 2018 - su dati 2017 -  in base al decreto ministeriale 42 del 13 marzo 2013. L'incompiuta di maggior impatto resiste da 4 anni ed è il secondo stralcio del minimetrò di Perugia “Pincetto-Monteluce”. Sono 140.663.758,75 euro, avanzamento dei lavori al 67,42%. Non mancano la palazzina Cus di via Tuderte e gli alloggi Onaosi. A Spoleto figura la passerella sul Tessino, a Montecastrilli la scuola per infanzia. Aumentano le incompiute del Comune di Terni a cui si aggiunge la casa di riposo Le Grazie dell'Asl 2. Servizio completo nell'edizione del 19 giugno del Corriere dell'Umbria