Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luca in coma in Thailandia: raccolta fondi per farlo tornare

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

“Luca Presciutti ha lavorato con noi per tanti anni. Oggi, ha bisogno del nostro aiuto e di tutti i nostri amici e degli amici degli amici, se è necessario”. Con queste parole i titolari de Il Bistrot, locale del centro storico di Perugia, con un post su facebook hanno contribuito  a diffondere il messaggio lanciato dai familiari di Luca, che si trova a Bangkok, in Thailandia, ricoverato in coma. “E' urgentissimo farlo rientrare in Italia dove secondo pareri medici potrebbe avere delle speranze”, dice il messaggio. Quindi bisogna raccogliere circa 20mila euro (carta Unicredit intestata a Matteo Presciutti: 5264 3092 3383 5789; Iban: IT95R 02008 32974 001504169091; per offerte dall'estero: UNCRITMXXX; info: [email protected]). I tifosi del Perugia allo stadio oggi contribuiranno ad alimentare la raccolta.