Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non risponde al telefono, arrivano i soccorsi ma stava dormendo

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Chiama i soccorsi perché il padre non le risponde al telefono. E quando vigili del fuoco, carabinieri e 118 entrano in casa scoprono che l'uomo stava dormendo. Allarme generale nella mattinata di sabato a Città di Castello per la chiamata di una donna molto preoccupata per la sorte di suo padre, che da due giorni non le rispondeva al telefono. I vigili del fuoco sono riusciti a entrare in casa con l'uomo che, scosso dal frastuono, è uscito stordito dalla camera chiedendo cosa fosse accaduto. I soccorritori lo hanno così messo al corrente della preoccupazione della figlia che aveva tentato inutilmente di mettersi in contatto con lui. L'uomo ha ammesso di essere rimasto a letto per riposare e di non aver sentito le chiamate.