Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Violentata dopo la discoteca: 7 anni al benzinaio

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

A sei anni dai gravi fatti e al termine di un'istruttoria lenta, ricca di colpi di scena e caratterizzata da continui cambi di giudice, è bastata appena un'ora di camera di consiglio per emettere il verdetto finale. Che per il benzinaio 31enne Matteo Cincini, accusato di stupro, è duro come la pietra: 7 anni di condanna per aver picchiato brutalmente e violentato sessualmente una giovane 24enne. Tutto è successo a poche ore alla vigilia di Natale del 2011. Fuori dalla discoteca Cantiere 21.