Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pesci morti e schiuma bianca nel torrente

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Tanta schiuma bianca, più densa ai lati del torrente. Intorno decine di pesci morti, lungo un tratto di alcune centinaia di metri. La moria sul Caina - che nasce dal Monte Tezio e scorre sino a Marsciano, dove si getta nel fiume Nestore - è stata segnalata mercoledì scorso. Siamo all'altezza di Corciano, località Pantanella, lungo via Cairoli. I tecnici dell'Arpa, l'Agenzia regionale di protezione ambientale, sono intervenuti subito con prelievi di campioni di acqua per le analisi di rito, di cui è atteso il responso nei prossimi giorni. Servizio completo sul Corriere del 5 gennaio