Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le questioni dell'aeroporto: dal nuovo direttore al restyling, dai voli all'accordo Fly Volare

L'aeroporto San Francesco

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

A mezzogiorno di giovedì sul conto della Sase non era arrivato nessun trasferimento da 250mila euro. E nello scalo umbro (LEGGI GLI ARTICOLI) vagava il consigliere regionale Claudio Ricci ripetendo il motivetto “Tutti a casa” perché il termine per il pagamento di quanto dovuto da Fly Volare alla società che gestisce il San Francesco ancora una volta non era stato rispettato. Non c'è pace dunque per l'aeroporto umbro che si prepara ad avere un nuovo direttore per il cui incarico sono arrivate già decine di domande, un restyling interno della struttura e nuove prospettive di voli. SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI VENERDI' 1 DICEMBRE 2017