La nuova Subaru Impreza

La nuova Subaru Impreza

LE ULTIME NOVITA'

Ecco la nuova Impreza di Subaru: bella, possibile e soprattutto sicura

22.11.2017 - 19:01

0

Una vettura dal prezzo accessibile, ben accessoriata, spaziosa, dai costi di gestione sostenibili, tecnologicamente all’avanguardia e soprattutto sicura.


Sono tutti questi i segni particolari che Subaru ha voluto imprimere nella carta d’identità della nuova Impreza, una hatchback 5 porte di 4,46 metri di lunghezza che approda nelle concessionarie italiane proprio in questi giorni.


“Un look meno grintoso e audace delle Impreza passato - spiega Andrea Placani, direttore della comunicazione di Subaru Italia - per una vettura che intende farsi apprezzare per la maturità dei suoi contenuti”. Ecco, quindi, che, con un listino che parte da soli 19.990 euro, troviamo di serie, già sull’allestimento base (il Pure, gli altri sono Style e Style Navi), il sistema di trazione integrale permanente Symmetrical All Wheel Drive (Awd), il cambio automatico Lineartronic+ e tanti avanzati sistemi di sicurezza attiva. Tra questi l’efficacissimo sistema di assistenza alla frenata Bas e il sistema Eyesight che include cruise crontrol adattativo, controllo del mantenimento della corsia, controllo degli angoli morti laterali e sistema di frenata d’emergenza automatica che, oltre a prevenire i rischi di investimento di pedoni e biciclette, riduce anche quelli di tamponamento.


Una Impreza, quindi, davvero ricca di tecnologia e, in particolare, di quella rivolta alla sicurezza al punto che per trovare eguali, nel suo segmento di riferimento, bisogna guardare alle principali offerte premium e salire, di conseguenza, notevolmente di prezzo in fase di acquisto.

Ma le qualità di questo nuovo gioiellino della Casa delle Pleiadi non finiscono qui: la vettura è dotata di un telaio tutto nuovo, ad alta resistenza e di un motore boxer (dai cilindri orizzontali contrapposti) alimentato a benzina e dai consumi contenuti (medie dichiarate sul misto di 6,2-6,4 litri per 100 Km).

Si tratta di un 4 cilindri 1.600 cc, 16 valvole, con iniezione sequenziale multipoint, da 114 Cv (84 kW) di potenza che garantisce buone performance e bassa rumorosità. L’abbinamento con il cambio Lineartronic+ è perfetto e le risposte, nonostante i 114 Cv possano non sembrare una corposa cavalleria, mostrano un brio che rende la guida piacevole sia in città che nei tratti extraurbani.


La trazione integrale permanente Symmetrical Awd, in versione con ripartizione attiva della coppia, garantisce una buona guidabilità su ogni tipo di superficie stradale (la coppia motrice varia in funzione dell’aderenza rilevata).


L’abitacolo è ampio e ben rifinito e si può viaggiare comodi anche in 5. Buone le finiture e ricche anche le dotazioni volte al comfort.


Il sistema di Infotainment è di alto livello (disponibile touchscreen 8 pollici, con Carplay e Android Auto). Il quadro comandi mostra una strumentazione completa e ci sono anche di un display multifunzione e un display supplementare Lcd al centro del cruscotto.


Disponibile anche una telecamera posteriore, consigliabile per facilitare soprattutto le manovre di retromarcia. Ampio il vano bagagli e varie le possibilità di accessori e personalizzazioni estetiche. Da segnalare anche il debutto di un dispositivo elettronico che, attraverso un messaggio sul quadro strumenti, quando si è fermi in fila, avvisa il conducente che il mezzo che lo precede si è mosso: un sistema che, ai più distratti, può rivelarsi utile nel traffico cittadino, quando si è in coda al semaforo.


“Questa nuova Impreza - sottolinea con orgoglio Takeshita Yamada, presidente e amministratore delegato di Subaru Italia - raccoglie tutta la filosofia costruttiva del nostro brand. E intende confermare che la sicurezza è alla base di ogni nostro progetto”. Un obiettivo che, messa alla prova la vettura in una serie di test volti proprio a verificare l’efficacia dei suoi principali sistemi elettronici, sembra essere stato davvero raggiunto.

Sergio Casagrande

sergio.casagrande@gruppocorriere.it

Twitter:@essecia

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Manovra, Gualtieri: lettera dell'Ue positiva, dialogo tranquillo

Manovra, Gualtieri: lettera dell'Ue positiva, dialogo tranquillo

Roma, 23 ott. (askanews) - "La Ue non contesta ma chiede chiarimenti sul fatto che noi riduciamo il debito, lo facciamo come giusto che sia attraverso un percorso più morbido, deve essere sostenibile sul piano economico". Così il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, a Orvieto a margine di una visita all'azienda Vetrya. "Già in passato l'Italia si è avvalsa della flessibilità di bilancio ...

 
Turchia, Castaldo (M5s): "Basta ricatti, chiudere processo di adesione a Ue"

Turchia, Castaldo (M5s): "Basta ricatti, chiudere processo di adesione a Ue"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 23 ottobre 2019 Turchia, Castaldo (M5s): "Basta ricatti, chiudere processo di adesione a Ue" "Basta ricatti, chiudere processo di adesione della Turchia a Ue". Così l'europarlamentare M5s Fabio Massimo Castaldo, intervenuto dalla sede di Strasburgo del Parlamento Europeo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Proteste in Bolivia, a fuoco la sede del Tribunale Elettorale di Santa Cruz

Proteste in Bolivia, a fuoco la sede del Tribunale Elettorale di Santa Cruz

(Agenzia Vista) Santa Cruz, 23 ottobre 2019 Proteste in Bolivia, a fuoco la sede del Tribunale Elettorale di Santa Cruz In fiamme a Santa Cruz la sede del Tribunale Elettorale durante le proteste per la vittoria alle presidenziali in Bolivia di Evo Morales. /courtesy Facebook Bryan Pardo Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Brexit, Sassoli: "Consiglio Ue accetti proroga al 31 gennaio"

Brexit, Sassoli: "Consiglio Ue accetti proroga al 31 gennaio"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 23 ottobre 2019 Brexit, Sassoli: "Consiglio Ue accetti proroga al 31 gennaio" "Consiglio Ue accetti proroga per la Brexit al 31 gennaio". Così il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, intervenuto in seguito alla decisione del Parlamento britannico di accettare l'accordo proposto da Boris Johnson per la Brexit, senza però accelerarne i tempi. /courtesy Ebs ...

 
Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Perugia

Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Encuentro trasloca. Il festival della letteratura in lingua spagnola lascia il centro di Perugia e si trasferisce a Isola Polvese. Non solo, le date si spostano da maggio a ...

21.10.2019

Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019