Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tariffa rifiuti, caricati gli extracosti

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Una parte degli extracosti sui rifiuti finisce in tariffa. L'Auri ha deciso. Con tanto di proiezione. In ballo c'è un milione e trecentomila euro - sui sette complessivi - di spesa dei gestori per l'impiantistica. Ma la delibera (la 34 del 15 novembre) dell'Autorità per i rifiuti e l'idrico, che rappresenta i 92 Comuni dell'Umbria, parla esclusivamente di “costi di trattamento e smaltimento”. Ebbene su questa voce (cts) Auri prende atto del documento istruttorio del gruppo tecnico di lavoro per cui la tariffa cts 2017 - siamo nell'ex Ati 2 - è per il periodo gennaio–febbraio 2017 di 120,78 euro a tonnellata, mentre per il periodo marzo–dicembre 2017 aumenta a 125,69 euro a tonnellata. Nella delibera 1114 del 30 settembre 2015 il cts a tonnellata era di 101,13 euro. Servizio completo nell'edizione del 22 novembre del Corriere dell'Umbria