Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assaggio d'inverno: calo termico e anche neve in montagna

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Assaggio d'inverno. Un fronte freddo valicherà le Alpi nella seconda parte di domenica, scavando ad inizio settimana un'energica e fredda circolazione di bassa pressione sull'Italia, che almeno sino a giovedì insisterà sulle nostre regioni centro meridionali. Lo dicono gli esperti di 3B meteo. "Il fronte freddo valicherà le Alpi dal pomeriggio-sera - viene spiegato - portando un graduale peggioramento su Nord, specie tra Lombardia e Nordest, Toscana, Umbria e Marche settentrionali. Qualche fenomeno si spingerà entro fine giornata anche su Sardegna e Tirreniche centro meridionali. L'aria fredda in arrivo da Nord oltre a portare un calo termico a partire da Nord determinerà nevicate sulla dorsale settentrionale sino a quote collinari (400-800m), dai 700-1000 m sulle Alpi confinali e 1200-1600m sull'Appennino centrale. Come accennato il fronte scaverà una fredda ed energica circolazione di bassa pressione sull'Italia che almeno sino giovedì/venerdì insisterà soprattutto sull'Italia centro meridionale con temporali, venti forti e mari in burrasca".