Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ladro pentito restituisce il bottino

default_image

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Qualche giorno prima era stato vittima di un furto. Tanto che erano spariti, dal giardino della sua abitazione situata in una zona a dir poco isolata, alcuni attrezzi da lavoro. Nuovi di zecca. Lasciati colpevolmente incustoditi sopra ad un tavolo. Ma appena una settimana dopo, ecco la più grande delle sorprese: al proprietario si presenta proprio il ladro. Che gli restituisce subito il maltolto: “Mi scuso, ero disperato, avevo bisogno di soldi e quindi ho pensato di poter prendere gli attrezzi per poi rivenderli. Ma non ho trovato il coraggio di farlo”, gli dice a voce bassa. Un gesto inconsueto e sicuramente raro. E tra i due è finita con una stretta di mano. E' accaduto nei pressi di San Sisto, a Perugia.