Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assalto in Finlandia al grido di "Allah akbar": 2 morti e 8 feriti a Turku. L'Isis festeggia

Il corpo di una vittima sull'asfalto, sotto a un camion

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Attacco terroristico anche in Finlandia. BBC e Sun alle 15.48 ora italiana del 18 agosto 2017 hanno riferito di una sparatoria e di una aggressione nella città di Turku. I fatti sono accaduti in Puutori-Market Square. Il bilancio è di 2 morti e 8 feriti. In un primo momento si era parlato di una sola vittima e sembrava fosse lo stesso attentatore, ma i media finlandesi alle 16.05 hanno riferito che l'uomo armato di coltello è stato visto a terra, vivo e con le manette ai polsi. La polizia lo ha  immobilizzato dopo averlo colpito alle gambe a colpi di pistola. Le 2 vittime serebbero invece due dei passanti aggrediti.  L'attentatore sarebbe stato solo anche se in realtà inizialmente era circolata la voce di 2 possibili complici in fuga. La polizia finlandese, via Twitter, ha subito confermato che "diverse persone sono state pugnalate nel centro di Turku" e ha chiesto alle persone di "non girare per le vie del centro della città". Alle 16.24 le prime immagini che arrivano da Turku mostrano un corpo a terra ricoperto da un telo bianco. Alle 16.26 arrivano le testimonianze di chi avrebbe sentito l'attentatore gridare "Allah akbar". Clicca qui per il video della fuga dei passanti e le grida dell'attentatore. Alle 16.30 "The Sun" riferisce di almeno 8 feriti (tra i quali 5 donne e un uomo), tutti pugnalati. Tra loro anche una donna aggredita dal terrorista mentre spingeva una carrozzina con un bambino. Alle 16.31 fonti ufficiose finlandesi parlano della possibilità che possa non essere stata l'azione isolata di un solo terrorista. Testimoni hanno infatti parlato di un gruppo formato da 3 persone. Ma alle 18.15 arriva la smentita ufficiale della polizia: l'attentatore era solo ed ora è ricoverato in ospedale dopo eserre stato ferito alle gambe da alcuni agenti. Alle 17.01 "The Sun" raccoglie testimonianze secondo cui due dei feriti, un giovane e una donna, sono stati pugnalati alla schiena.   Alle 18.15 la Bbc aggiorna il numero delle vittime a 2. Alle ore 18.25 arriva la notizia che l'Isis, seppur non rivendicando ufficialmente l'attentato come proprio, celebra on line gli accoltellamenti di Turku. Sempre in Finlandia, a Helsinki, il 28 luglio 2017 un'auto aveva travolto i pedoni provocando un morto e quattro feriti, ma le autorità avevano parlato di un incidente provocato da un ubriaco.   Turku è una città di poco meno di 178mila abitanti situata al sud della Finlandia. E' la quinta città finlandese per popolazione e vanta la seconda maggiore area urbana metropolitana dopo la capitale Helsinki. E' nota per essere sede di una storica sinagoga, costruita nel 1912 in stile art nouveau, una delle due sinagoghe monumentali della Finlandia.