Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Degrado e indifferenza, i residenti dicono "basta"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

"La situazione peggiora ogni giorno di più, c'è bisogno di fare qualcosa". Questo lo stato dell'arte, l'evidente grido d'aiuto di alcuni residenti di via Palermo a Perugia che lamentano, negli ultimi mesi, un aumento del degrado nel quartiere e il susseguirsi di spiacevoli episodi alcuni dei quali hanno richiesto l'intervento della polizia. La goccia che ha fatto traboccare il vaso risale a domenica scorsa quando, a dispetto di ogni forma di pudore, i condomini di alcuni palazzi hanno assistito a scene di sesso lungo la strada. "Sono ormai parecchi mesi - spiegano - che il quartiere, in particolare via Palermo, sta conoscendo una fase di netto peggioramento della qualità della vita; la via è sporca, c'è immondizia ai bordi delle strade, erbacce incolte che nessuno si preoccupa di tagliare e in alcuni punti non di rado si avvistano anche dei topi". Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 14 agosto