Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ragazzini accerchiati e rapinati del branco

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Presi di mira da un "branco" di giovanissimi, quasi tutti stranieri. Vittime dei bulli due amici di appena 14 anni. Tutto è accaduto nei pressi di un centro commerciale, situato alle porte di Perugia quando il gruppo ha cominciato a prenderli di mira, lanciando contro di loro sguardi di sfida e classiche frasi da “bulli”. Poco dopo i due si sono ritrovati circondati e sono iniziati gli spintoni e i primi schiaffi, con l'invito di svuotare i rispettivi zaini. Presi soldi e altro. E' stato il padre di uno dei due ragazzini a raccogliere il racconto del figlio, chiaramente terrorizzato dall'accaduto. Servizio completo sull'edizione di domenica 19 marzo del Corriere dell'Umbria