Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cancro, ecco la super invenzione made in Umbria

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Un'invenzione di eccezionale rilevanza in campo medico-scientifico che potrebbe portare a una netta riduzione dei casi di recidiva nel trattamento in chirurgia laparoscopica dei tumori al colon retto: una pinza-suturatrice con un sistema di lavaggio integrato. In poche parole, un'idea che potrebbe salvare tante vite umane quella che proprio in questi giorni ha ottenuto il brevetto europeo per l'innovazione e l'utilità in campo medico aprendo a orizzonti ancora tutti da scoprire. Autore dell'invenzione il chirurgo Fabio Rondelli, dal 2009 in servizio al “San Giovanni Battista” di Foligno. Leggi il servizio integrale a cura di Catia Turrioni sul Corriere dell'Umbria 12 marzo