Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In fuga dall'Umbria, cala la popolazione

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Non solo giovani laureati a caccia di un'occupazione adeguata al proprio percorso di studio ma anche ultracinquantenni che hanno perso il lavoro e che non riescono a rientrare nel mercato del lavoro. L'istantanea di un'Umbria sempre meno attrattiva è proprio questa, avvalorata anche dai dati che confermano una costante diminuzione di residenti tanto che tra il 2013 e il 2015 la popolazione è calata di oltre 5.500 unità SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DEL 15 FEBBRAIO