Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'assunzione umbra che fa tremare il ministro

default_image

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Una nomina “made in Umbria” che fa tremare il ministero. Una società che doveva essere “sciolta” (fusione per incorporazione) e che continua a gonfiarsi di figure apicali. Marco Bonamico, compagno della segretaria particolare del ministro ai Trasporti Graziano Delrio, è stato assunto in qualità di assistente dell'amministratore unico, Guido Perosino nella Quadrilatero Umbria-Marche spa. C'è stato anche un doppio rinnovo (l'ultimo fino al 31 dicembre 2017) per 120 mila euro lordi annui. Più dello stesso amministratore Perosino, che prende 110 mila euro. Bonamico è stato amministratore delegato Sogei nel periodo dell'inchiesta sulla casa di Tremonti ristrutturata gratis da un imprenditore legato alla stessa società. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria in edicola sabato 11 febbraio