Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scritte blasfeme al museo: studenti nei guai

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Un divertimento sciocco, fuori luogo, incivile e da maleducato quello di alcuni studenti del liceo Pieralli di Perugia che hanno imbrattato con scritte blasfeme e svastiche il registro del museo archeologico di piazza Giordano Bruno dove si recano per un progetto di scuola-lavoro. Immediato l'intervento del dirigente dell'istituto che ha convocato il consiglio di classe per i dovuti provvedimenti nei confronti dei responsabili che hanno effettuato lo sfregio nel corso delle ore dedicate al progetto all'interno del museo. La notizia dell'avvenuto sfregio era arrivata a scuola direttamente dalla direttrice del museo che aveva informato la scuola dell'accaduto. Il primo provvedimento è stata una lettera di scuse, ora si passerà probabilmente alla sospensione del colpevole o dei colpevoli.