Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si innamora di una ballerina, ma lei gli gioca un brutto scherzo

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

“Ero accecato dalla sua bellezza. E così ho perso subito la testa, senza tener conto dei rischi che correvo”. E quanto affermato in aula da un uomo di 37 anni, invalido al settanta per cento. Che aveva conosciuto quella giovanissima ballerina in un night alle porte di Perugia. Un amore improvviso. Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria del 14 gennaio