Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Discariche sotto inchiesta, ecco i supervisori esterni

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Due figure esterne per supervisionare le discariche sotto indagine. Due manager scelti rispettivamente da Gesenu e Tsa per superare i problemi messi in evidenza dall'inchiesta “Spazzatura d'oro” per traffico e gestione illecita, truffa, tutto condito dal reato associativo, ma soprattutto il danno ambientale. Tsa ha approvato un bando per la selezione pubblica del direttore generale, a tutt'oggi vacante. Gesenu sta selezionando una decina di curricula per la sostituzione  di Giuseppe Sassaroli, il cui incarico è stato affidato pro tempore a Massimo Pera. Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria del 12 dicembre