Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sequestrato un chilo di marijuana

default_image

Alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

I carabinieri della compagnia di Assisi diretta dal maggiore Marco Vetrulli nei primi giorni di dicembre hanno sequestrato un chilo di marijuana. L'importante carico sottratto al mercato degli stupefacenti è stato rinvenuto in seguito alla perquisizione di un giovane di origini straniere che viaggiava su un bus diretto a Perugia e proveniente da fuori regione. A destare l'attenzione dei militari è stata l'agitazione del ragazzo che deve essersi impensierito avendo notato proprio la loro presenza una volta arrivato nel capoluogo umbro, alla piazzola di sosta dei pullman. I carabinieri del nucleo operativo guidato dal tenente Davide Franco hanno notato che aveva con sé uno zaino e proprio lì dentro era nascosta la roba, ben 1.160 grammi, che in seguito agli accertamenti è risultata anche di alta qualità. Convalidato l'arresto in flagranza, per lo straniero, difeso d'ufficio dall'avvocato Leonardo Romoli, è stato disposto il divieto di dimora in Umbria.