Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Monastero incompiuto, terzo esposto Federconsumatori

La facciata del monastero

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

E' scattato il terzo esposto, da parte della Federconsumatori di Perugia, in merito alle presunte opere incompiute nella ricostruzione post sisma al monastero benedettino di Santa Maria del Fonte a Fossato di Vico. Con tanto di articoli di stampa allegati. L'inchiesta aperta dalla procura di Perugia (truffa e circonvenzione di incapace) ha visto anche il sequestro preventivo – con parziale successivo dissequestro – dei beni della ditta costruttrice. La Federconsumatori si muove per evitare la prescrizione. “Ad avviso dello scrivente – scrive il presidente Sandro Petruzzi - appare ineludibile una pronta e convincente risposta giudiziaria, quale che ne sarà il tenore, tenuto anche conto che i fatti sarebbero da tempo oggetto di indagini preliminari presso la Procura della Repubblica di Perugia, procedimento 9004/2014 e che a breve potrebbe scattare il termine prescrizionale”.