Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pasqua, l'assalto dei turisti e Assisi è super blindata

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Pasqua con migliaia di turisti in Umbria. Bella giornata e nelle città - soprattutto alcune - sorveglianza rafforzata. Ad Assisi, l'obiettivo sensibile per eccellenza in Umbria, sono attive le squadre operative di supporto provenienti dal reggimento Lazio in sinergia con la locale compagnia e alle dipendenze del comando provinciale. Si tratta di personale con addestramento di base in procedure tecnico-tattiche di azione contro il terrorismo. Sono settanta i militari approdati in Umbria alla fine del 2015 per il Giubileo della misericordia, quaranta nella provincia di Perugia e trenta in quella di Terni. Città sorvegliate speciali come simboli religiosi in Umbria sono per l'appunto Assisi, Collevalenza, Orvieto, Norcia e Cascia. Proprio nell'ultimo vertice prefettizio a Perugia si è prevista oltre ad una intensificazione complessiva dei servizi di prevenzione generale e controllo del territorio, una più specifica sensibilizzazione delle misure di vigilanza e prevenzione in atto a protezione degli obiettivi cosiddetti sensibili e di quelli ritenuti potenzialmente esposti a rischio.