Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia Super: la Sir Safety vince in Polonia 3-2

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Una grande Sir Safety Perugia ipoteca il passaggio del turno in Champions League di volley vincendo 3-2 a Jastrzębie-Zdrój nel match d'andata del primo turno ad eliminazione diretta.  I polacchi dello Jastrzebski Wegiel si sono imposti 25-18 nel primo set, Perugia ha risposto vincendo il secondo 25-21. La Sir Safety ha poi fatto suo il terzo set ai vantaggi: 27-25. La squadra di casa ha conquistato la quarta frazione di gioco 26-24. Atanasijevic e compagni hanno quindi suggellato la stupenda trasferta vincendo il tie break 15-11. La partita di ritorno è in programma mercoledì 18 febbraio alle 20.30 al Palaevangelisti. Lo Jastrzebski Wegiel, guidato da coach Roberto Piazza, si è qualificato ai playoff di Champions giungendo secondo nella Pool B alle spalle dei russi del Novosibirsk con quattro vittorie e due sconfitte. IL TABELLINO Jastrzebski Weigel-Sir Safety Perugia 2-3 (25-18, 21-25, 25-27, 26-24, 11-15). JASTRZEBSKI WEGIEL: Masny 3, Lasko 25, Czarnowski 13, Pajenk 13, Quesque 8, Gierczynski 6, Wojtaszek (libero), Malinowski 5, Filippov, Popiwczak, Kosok. N.E.: Kanczok. All. Piazza, vice all. Dejewski. SIR SAFETY PERUGIA: De Cecco 8, Atanasijevic 24, Beretta 7, Buti 8, Fromm 26, Vujevic 10, Giovi (libero), Fanuli (libero), Sunder. N.E.: Maruotti, Barone, Paolucci. All. Grbic, vice all. Fontana. Arbitri: Evgeny Makshanov - Rene Cinatl LE CIFRE – JASTRZEBSKI: 13 b.s., 9 ace, 38% ric. pos., 23% ric. prf., 47% att., 9 muri. PERUGIA: 27 b.s., 13 ace, 57% ric. pos., 43% ric. prf., 49% att., 6 muri.