Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Umbria in piazza per difendere la scuola: manifestazione di insegnanti, studenti e genitori a Perugia

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

L'Umbria in piazza per difendere la scuola e assicurare, per settembre, un ritorno alla didattica in presenza seppur nel rispetto di tutte le misure di sicurezza possibili. E' questo il senso della manifestazione in programma per domani pomeriggio, in piazza IV Novembre, a Perugia, dalle ore 17. Docenti, studenti e genitori insieme per una iniziativa apartitica che metta il valore dell'istruzione in primo piano. “Chiediamo la riduzione del numero di alunni per classe, il conseguente incremento dell'organico, docente ed Ata, ed un intervento urgente di edilizia scolastica con consistenti stanziamenti per acquisire, adeguare, attrezzare classi, palestre, spazi aperti e laboratori”, evidenziano gli organizzatori. Alla manifestazione aderisce anche il gruppo facebook Scuola aperta Umbria che conta più di mille membri e che è venuto a formarsi in seguito all'emergenza Covid.